Domus Europa

ALEPPO: SOTTO IL SISTEMA DELLA MENZOGNA, QUALCHE VERITA’. Di Maurizio Blondet

FacebookTwitterLinkedIn

Le martoriate vie di Aleppo.

Il Financial Times e il Wall Street Journal  scrivono, come fosse cosa provata, che sono stati i russi incenerire il cosiddetto convoglio umanitario  verso Aleppo:  fatto sul quale il ministro russo Lavrov ha chiesto all’Onu un’inchiesta indipendente, sapendo benissimo che la Russia non è stata . Richiesta  non solo rigettata, ma di cui i media italiani non vi hanno dato notizia.

I media italiani in compenso riportano l’accusa di Samantha Power, ambasciatrice americana all’Onu: “Mosca commette crimini di guerra”, senza  nemmeno ridere. Sono 15 anni che gli Usa commettono crimini di guerra in Afghanistan, Irak, Libia, Somalia….E  crimini contro l’umanità  in combutta coi loro complici israeliani e  con i sauditi: proprio in  questi mesi partecipano (con gli inglesi) al massacro della popolazione in Yemen.

I media piangono e ululano di pietà per “i civili di Aleppo”:  “90 morti fra cui molti bambini” (Sky Tg 24),  “275 mila civili sotto assedio(Repubblica),     la povera popolazione senz’acqua –  Mosca bombarda perché non vuole la tregua.  Non dicono, ovviamente, che Mosca bombarda perché gli  americani hanno infranto la tregua sottoscritta,  massacrando a sorpresa soldati siriani  in coordinamento con l’IS;  così mostrando che gli Usa sono complici dell’IS e hanno tratto in inganno Mosca, tradendo la sua buona fede. Anche questo è stato chiarito da Lavrov: “Non più concessioni unilaterali sulla Siria”. E’ la risposta, ha detto, a chi chiede: “Dateci altri tre o quattro giorni di pausa sicché possiamo convincere i gruppi d’opposizione a dissociarsi da Al Nusrah. Se tutto si riduce a questo, non  prendiamo sul serio tali discorsi”.

L’Italia: incriminare Mosca

Che cosa è apparso  di questo sui media? Niente. E’ apparso che il governo italiano, la Mogherini e gli inglesi e i francesi hanno chiesto all’Onu di INCRIMINARE formalmente Mosca per i bombardamenti su Aleppo, “contro i civili”. Fra cui  “tanti bambini”. “ “senza acqua né luce”. More »

George Soros (86 anni) Disperato, Georges Soros ha investito un altro buon numero di milioni di dollari per la “October Surprise” finale: convincere gli 8 milioni di americani all’estero a votare (quasi mai lo fanno) e a votare contro  Trump.  Ha dato l’incarico (e il relativo finanziamento alla Aavaz), una... 
Decisamente, la disinformazione è una delle piaghe del nostro tempo. Forse la peggiore. Pensate solo alla Grande Menzogna che ormai da circa un quarto di secolo ci sta assediando. I mali di questo mondo sono molti: ma ce n’è uno che li sovrasta e che, combinato con altri minori ma a loro volta molto gravi, rischia... 
Κύριε ελέησον Tanto he mirado la belleza que mi visión vive en ella Kavafis Salonicco – Beirut, settembre 2016 Salonicco (in greco Θεσσαλονίκη, Thessaloniki), capitale della Macedonia, patria del grande Alessandro: porto e porta della Grecia per me, varcata per la prima volta in questa... 
Lucifero è nome traducibile con “portatore di luce”. Nome di un essere personale ma angelico. Nella Tradizione abramitica, Lucifero era in origine l’angelo più vicino a Dio ma è anche l’angelo che non ha superato la prova cui il Creatore ha sottoposto le sue schiere celesti “viatrici”. La prova è consistita... 
Non ho intenzione di entrare in polemiche personali, ma avendo letto lo scritto pubblicato recentemente su Domus Europa dal titolo “Rivelazione e Gnosi” ed in virtù del fatto che ho scritto alcuni articoli sul sito concernenti religiosità e metafisica, vorrei chiarire alcuni punti ai lettori nei quali... 
Franz Conrad von Hötzendorf (1852-1925) Quando il 28 luglio 1914 l’Impero Austro-Ungarico dichiara guerra alla Serbia, l’Italia, alleata degli Imperi Centrali, si proclama neutrale. Infatti, il Trattato della Triplice Alleanza, firmato nel 1882 tra Impero Germanico, Impero Austro-Ungarico e Regno d’Italia, e... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy