Domus Europa

MATTEO RENZI, ANGELA MERKEL ED ALTIERO SPINELLI. Di Luigi Copertino*.

FacebookTwitterLinkedIn

Ma l’Europa è un’altra cosa

Altiero Spinelli (1907-1986),

Sembra che lunedì prossimo, 22 agosto, il nostro capo del governo, Matteo Renzi, approfitterà dell’incontro in programma con Angela Merkel e Francois Hollande sulla nave Garibaldi per portare in visita i suoi ospiti nell’isola di Ventotene, dove Altiero Spinelli fu confinato dal regime fascista.

Altiero Spinelli, un socialista liberale, è considerato tra i padri nobili dell’idea di Europa. Egli fu mandato al confino da Mussolini e quindi la sua memoria si presta anche per dare sostanza all’antinazionalismo propagandisticamente utile nell’attuale scenario che vede l’Unione Europea – la quale però non vuol ammettere i suoi errori – insidiata dai risorgenti populismi.

Su Il Messaggero del 18 agosto scorso, lo stimato storico “cristiano sociale” dell’economia Giulio Sapelli ha ricordato, con enfasi, il confino di Altiero Spinelli, deportato sull’isola di Ventotene e sottoposto ad un’occhiuta vigilanza carceraria. Tuttavia – e lo diciamo solo per amore di verità storica – non si può esagerare con l’enfasi della retorica, dato che proprio su quell’isola Spinelli, insieme ad Ernesto Rossi, trovò modo, quindi ebbe la libertà necessaria, per scrivere tra il 1941 ed il 1944 il famoso “Manifesto di Ventotene” considerato, per l’appunto, l’atto di nascita del federalismo europeo.

Il Manifesto fu scritto da Altiero Spinelli con la collaborazione non solo di Ernesto Rossi ma anche di Ursula Hirschmann ed esso seguì la discussione liberamente – si noti: “liberamente” – instauratasi tra i molti confinati antifascisti presenti sull’isola. Fu poi pubblicato nel 1944 da Eugenio Colorni, che ne curò anche la prefazione.

Viene da chiedersi, e da chiedere agli enfatizzatori della retorica euro-federalista, se Spinelli, Rossi e la Hirschmann avrebbero mai potuto elaborare, mediante libere discussioni, il loro Manifesto anche in un lager hitleriano o in un gulag staliniano. More »

Chissà se lo farà. Molto probabilmente no. Ma che non ci abbia mai pensato, che magari non se lo sia mai sognato di notte, a questo non potrei mai crederci. Mi ci giocherei la mano destra. Dal canto mio, ebbene sì, I have a dream. O meglio, I would like to have a dream. Per puro spirito facinoroso, se volete; o... 
Alla fine della “guerra dei Trent’Anni”, con i trattati di Westfalia del 1648, l’Europa dissanguata in una dura e lunghissima “guerra di religione” trovò la forza di sancire la necessità di una mutua inter christianos tolerantia, dal godimento della quale beninteso – e per definizione – erano esclusi... 
L’ultimo attacco terroristico, che ha causato la morte di oltre ottanta persone sulla Promenade des Anglais, a Nizza il 14 Luglio scorso, ha minato ulteriormente il cosiddetto modello d’integrazione francese. La Francia ha sempre ricondotto la sua capacità di convivere con “l’altro” al principio irrinunciabile... 
Il mosaico dell’angelo ritrovato nella Basilica della Natività a Gerusalemme Bisogna far attenzione ai segni. Che di solito, in quella che per i cristiani è le Terrasanta e per gli ebrei  Eretz Israel, “la Terra d’Israele”, non sono sempre granché buoni. Eppure stavolta potremmo esserci: potremmo risolvere... 
Lucio Martino è uno studioso di Relazioni internazionali e problematiche militari e strategiche. In questo intervista a Domus Europa fa un bilancio del vertice Nato svoltosi nelle scorse settimane a Varsavia, senza tralasciare il sempre maggior peso della Russia sulla scena politica europea e mondiale. A cura di Gennaro... 
Vorrei intervenire brevemente su questa orrenda vicenda per dire, insieme alla mia più grande vicinanza a tutte le vittime e ai loro famigliari, alcune parole che sento profondamente. Mi rendo conto che tanto sarà detto in queste ore e in questi giorni, molti discorsi di circostanza da parte di chi custodisce questo... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy