Domus Europa

IL MISTICO SECONDO EMIL CIORAN.

Mircea Eliade ed Emil Cioran.

Emil Cioran rifiutò sempre i riconoscimenti letterari che gli vennero conferiti, prova di coerenza e di intransigenza di uomo vissuto ai margini, che avanzava tra le rinunce e le macerie della vanità, l’irrealtà che abitualmente nutre. «Gli uomini non sanno essere inutili. Hanno dei cammini da seguire, delle mete da raggiungere, dei bisogni da saziare. Non sanno gioire della propria incompiutezza, mentre la vita non si giustifica che per l’estasi di questa incompiutezza”.

Fiorito inizialmente sotto l’ala di Nae Ionesco, come l’amico Mircea Eliade, figlio di un sacerdote cristiano ortodosso, i suoi scritti disorientano in un j’accuse a tratti furioso, tanto più efficace quanto lascia in stallo, predicando un’impossibilità. E’ questo l’aspetto paradossale del suo ben noto pessimismo – ogni cosa manifesta il suo opposto, è la saggezza millenaria del Tao – dove il linguaggio, e le categorie del giudizio, vacillano sempre sull’orlo di una crisi irreparabile. Cioran non fa pedagogia, si esclude da ogni etichetta, scrive per coloro che tentennano tra lucidità e follia, tra il commiserarsi e la volontà di riscatto, e nell’impossibilità di fissare il pensiero raggiunge il suo apice disperdendone la pretesa di assolutezza, per maturare un’esperienza qualitativamente differente, interiore.

Alla contrapposizione tra fede e ragione, Mircea Eliade sostituiva quella tra ragione e misticismo. Anche per Cioran l’esperienza del mistico è extra-razionale, essendo l’estasi «un’immersione nel divino, in un dio senza attributi». In una lettera a Kraus del 1980 egli si dice «contro la religione ma solo perché non possiede più la sua forza vitale» dichiarandosi «allo stesso tempo religioso e irreligioso». Viene a delinearsi così l’origine del suo livore contro il Cristianesimo, senza soffermarsi troppo sui dovuti distinguo, «a causa della sua stanchezza». More »

Jean Thiriart (1922-1992). Chi ha mai sentito parlare di Jean Franςois Thiriart? Quasi nessuno, o, chi ne ha sentito parlare, lo associa semplicemente all’estrema destra. Questa mal conoscenza di Thiriart è più che giustificata, visto che, con la fine dei sogni, delle passioni, ma anche delle tragedie degli... 
Ripartire, riprendere, riaprire, rilanciare… parole che paiono indicare una salda intenzione, una ferma volontà, siano esse pronunciate per incoraggiare se stessi o nel tentativo di affermare una (così terribilmente necessaria) credibilità. Occorre constatare come tuttavia, in questi tempi liquidi, paiono dissonanti... 
Una piccola tavola realizzata da Piero della Francesca e conservata nella Galleria nazionale di Urbino, la cui esistenza non fu registrata che alla fine del XVIII secolo, è un enigma di provata fascinazione per generazioni di studiosi, tanto che Berenson ebbe a definirla “il più amabile dipinto di Piero”. In... 
In certo senso è un guaio che, dopo i primissimi giorni di applicazione della normativa anti Covid, il governo si sia reso conto della oggettiva impraticabilità, oltre che della probabile illegittimità, del rilievo penale attribuito alle relative inottemperanze e le abbia ridotte al livello di violazioni amministrative.... 
In ordine sparso varie, più o meno nuove, amenità sulla pandemia. Il virologo dell’Università Statale di Milano Pregliasco aveva affermato a Febbraio che il Covid-19 avrebbe avuto una letalità perfino inferiore a quella dell’influenza stagionale. Gli faceva eco Burioni in un passaggio televisivo, su La7 sempre... 
Dalla ormai nota diretta tv di alcuni mesi fa del Presidente Conte e l’accordo del Consiglio Europeo di ieri, molto è cambiato. In principio era la potenza di fuoco dei 750 mdl di Euro a fondo perduto orgogliosamente urlati ai quattro venti dal nostro Capo di Governo; poi Francia e Germania hanno abbassato il... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy