Domus Europa

RITRATTO DI UN SOLITARIO: LO SCRITTORE CARLO SGORLON. Di Luisa Paglieri.

FacebookTwitterLinkedIn

Carlo Sgorlon (1930-2009)

Veniva pubblicato nel 1977, quarant’anni fa il romanzo Gli dei torneranno del friulano Carlo Sgorlon.

Questo anniversario ci offre lo spunto per parlare di quest’opera di narrativa che costituì una sorta di spartiacque tra due periodi di storia letteraria, un’opera, oggi piuttosto dimenticata o sottovalutata, che viceversa segnò una svolta nel mondo culturale essendo profondamente innovativa rispetto al panorama letterario di allora.

Gli dei torneranno non è solo un titolo, è anche un profondo concetto. Dopo le illusioni di un falso progresso, dopo la sbornia del consumismo e dei cambiamenti, torneranno gli dei, cioè le cose vere e durature. Gli dei torneranno a proteggere la vita umana e anche le montagne, le valli, le fonti, le foreste.

Ma anche gli uomini tornano. Simone, il protagonista del romanzo, è un friulano emigrato nel sud America che sceglie di ritornare nel suo paese d’origine, di recuperare le sue radici culturali, di ritrovare e stesso:

Fino a ieri era stato un uomo senza passato ma ora si era svegliato da un lunghissimo letargo e aveva preso coscienza di quanto di antico e perfino di barbarico c’era anche in lui. In lui rivivono retaggi antichi: Era alto e di pelo rosso come un longobardo.Il passato lo affascina e gli appare ancora vivo: I Feudatari e gli Imperatori si vestivano ancora di ferro. Le Regine e le Principesse gli apparivano davanti con le loro trecce bionde e nere…

Simone rimpiange i tempi del Patriarcato, quando il Friuli era un’entità politica autonoma, ma  poi va ancora più indietro: Aveva letto…che i più antichi abitatori del Friuli erano i Celti. Le parole Celta, celtico, gli suonavano straordinariamente suggestive… Trovava che in ogni cosa nel Friuli v’era l’ impronta celtica…

Simone si convince a poco a poco che il popolo non credeva… nelle rivoluzioni, nelle ideologie, ma soltanto nel lavoro, nella famiglia, nell’amore e nella natura. More »

Gran bella preghiera, il rosario mariano che si onora nella prima domenica d’ottobre in grato ricordo alla Vergine Maria per la sua protezione durante la battaglia di Lepanto (2 ottobre 1571). Vero è che non possiamo escludere che la  Madonna abbia protetto anche i musulmani: in fondo  Lepanto fu una battaglia... 
Sebastian Kurz, 31 anni, cancelliere federale dell’Austria. Quello dell’affermazione dell’estrema destra in Austria non è per nulla   un fulmine a ciel sereno: anzi, è da molti punti di vista una “novità annunziata”, se non un’evenienza scontata. Inutile il meravigliarsi; grottesco il preoccuparsi... 
Intervista a Davide Vecchi, autore del libro “Il caso David Rossi” dedicato alla strana morte del manager di Mps. Un giallo italiano, destinato – forse – a rimanere tale, dove si intrecciano potere finanziario ed affari che lambiscono anche la politica. «Il caso David Rossi» (Chiarelettere) dell’inviato... 
La preparazione Il 1917 fu l’anno più critico del conflitto. Fino al 1916, forse, i belligeranti potevano ancora pervenire ad un pace onorevole per tutti. Cesare Pettorelli Lalatta Finzi (1884-1969).  Il ’17 fu l’anno dell’allargamento del conflitto, con la discesa in campo degli Stati Uniti che, con la loro... 
Il Dalai Lama afferma che “secondo il buddhismo la natura del rapporto fra mente e corpo è la dottrina anatman (non sé), che nega l’identità concreta della persona. Secondo questo principio, a parte gli aggregati psicofisici (skandhas) che costituiscono l’essere umano, non esiste alcuna anima originaria... 
Sono in fase di sviluppo negli Stati Uniti – documenta la U.S. Air Force – le bombe nucleari B61-12, destinate a sostituire dal 2020 le attuali B61 installate dagli Usa in Italia e altri paesi europei. La B61-12 – documenta la Federazione degli scienziati americani (Fas) – non è solo una versione ammodernata... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy