Domus Europa

LE MENZOGNE DELL’EUROPA. Di Alfonso Tuor.*

FacebookTwitterLinkedIn

Gli eurocrati mentono sulla Grecia, sull’Italia e sulla sopravvivenza della moneta unica

Spira aria di crisi nell’Unione monetaria europea. Infatti, quando gli uomini che contano scendono in campo per ribadire cose che dovrebbero essere scontate, vuol dire che in realtà esse non lo sono affatto.

Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha sentito il bisogno di ripetere per ben due volte che l’euro è irrevocabile e, dopo questa dichiarazione davanti al Parlamento di Strasburgo, è corso a Berlino ad incontrare Angela Merkel con l’obiettivo di farle correggere il tiro sulla necessità di un’Europa a più velocità, E dato che l’Unione europea è già a più velocità (non tutti i Paesi hanno adottato l’euro o sottoscritto l’accordo di Shengen e tante altre direttive di Bruxelles), la cancelliera tedesca si riferiva chiaramente all’euro. La trasferta di Mario Draghi ha prodotto una correzione di tiro da parte di Angela Merkel, la quale al termine dell’incontro con il numero uno della Bce ha dichiarato che “l’area euro deve essere coesa e deve procedere ad una velocità unica”. Queste sono parole sono parole destinate unicamente a contrastare le speculazioni politiche e dei mercati finanziari sul futuro dell’attuale euro. Esse non cambiano la realtà di fatto che l’Unione monetaria europea è molto probabilmente alla vigilia di una crisi esistenziale. Più onesto e più chiaro è stato Ted Malloch, che dovrebbe essere il prossimo ambasciatore americano a Bruxelles. In un’intervista alla TV greca Skai, diffusa lo scorso 8 febbraio, ha dichiarato che “la questione della sopravvivenza dell’euro è all’ordine del giorno e che il futuro dell’euro si deciderà entro un anno, al massimo un anno e mezzo”. Si tratta di un discorso chiaro e comprensibile ben diverso dalle dichiarazioni edulcorate e false dei leader europei, che mirano ad ingannare i cittadini europei, facendoli credere che la moneta unica è solida, mentre nelle segrete stanze si studia come superare l’attuale euro. More »

Georges Bernanos (1888-1948) Nel 1944 Georges Bernanos, il tormentato scrittore cattolico (il suo capolavoro è il Diario di un curato di campagna) pubblica una  furibonda raccolta di invettive contro la società industriale.  Vista la data, è  dir  poco definirlo profetico fin dal titolo: “La France contre... 
Iben Thranholm    Forse non tutti sanno sanno che l’Unione Europea  ha predisposto un Piano d’azione di comunicazione  strategica destinato ai paesi dell’Europa Orientale, che ha quale strumento operativo la East Strat Com Task Force. Questo team, composto da dieci esperti, ha  un  sito internet,... 
È giusto di questi giorni la polemica innescata dalla nuova amministrazione americana intorno all’euro quale “marco tedesco camuffato”. Al di là delle schermaglie tra cancellerie e al di là di ogni giudizio sulla presidenza USA, l’evocata immagine del camuffamento tocca un problema drammaticamente reale,... 
L’Europa di Bruxelles/Strasburgo è in crisi. Soprattutto perché il suo prestigio è in calo vertiginoso, la sua credibilità scende sempre più rapidamente. Nel mondo ancor dominato dalle “tre egemonie” (la statunitense, la cinese e quella musulmana, che è piuttosto un egemonismo) e complicato dalle potenze... 
In attesa che vengano pubblicate le motivazioni relative alla pronuncia della Corte Costituzionale sull’Italicum, il dibattito politico italiano si è tutto concentrato attorno alla prospettiva di un’eventuale prossima competizione elettorale sul rinnovo del Parlamento. Invero, la sentenza della Consulta dichiarando... 
E’ recente l’uscita per “Il Cerchio” Ed. della raccolta degli Atti del convegno in onore di Giulio Cesare Romano Ricciotti, tenutosi l’8 Novembre 2014 a Rimini. Aa.Vv., La Giustizia può essere anche giusta. Studi per Giulio Cesare Romano Ricciotti”, Ed. Il Cerchio, 2016 Il testo dal titolo “LA GIUSTIZIA... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy