Domus Europa

A PROPOSITO DEL COVID. AFFERRARE IL VIVENTE. IL MESTIERE DI STORICO E IL NOSTRO TEMPO. Di Cappuccio Caterina e Lombardo Simone.

Nel 1942, Stefan Zweig scriveva che la sua generazione, nata al crepuscolo dell’Ottocento, aveva ricevuto i più grossi colpi dagli avvenimenti della Storia. I loro padri e le generazioni precedenti avevano potuto vivere una vita in relativa sicurezza, senza grosse scosse provenienti dall’esterno. Per decenni, avevano potuto ignorare, o quasi, il mondo esterno, immersi in una certa continuità di modelli sociali e culturali. Erano in grado di progettare il futuro, certi che le cose sarebbero andate avanti come era sempre stato.

I coetanei di Zweig, invece, avevano attraversato due guerre mondiali, crisi economiche, epidemie, sconvolgimento di assetti geopolitici; al contempo, avevano assistito alla più grande innovazione tecnica del tempo: la conquista dell’aria, delle comunicazioni istantanee, dei filmati, dei trasporti. Nessuno era stato esente o al riparo da questi cambiamenti. Ebbene: queste parole paiono adattarsi perfettamente anche a noi, che meno che mai possiamo permetterci d’ignorare i colpi della Storia che stanno incidendo sulle nostre vite. Senza dubbio, il 2020 è stato un anno incredibilmente eccezionale, nel corso del quale abbiamo potuto toccare con mano l’accadere della Storia. L’abbiamo vista imporsi, in tutta la sua drammaticità. La diffusione del virus Covid-19 ha segnato e contraddistinto tutto il 2020 – e, verosimilmente, continuerà a influenzare anche l’anno appena iniziato. L’impatto sulla vita di ciascuno è stato fortissimo. Fiumi d’inchiostro sono stati spesi, sia in ambito scientifico, sia in relazione alle risposte politico-economiche, sull’impatto psicologico ed esistenziale della pandemia, sul cambio delle relazioni, sui provvedimenti e sulle tecnologie di fronte alla sfida. Dal canto nostro, basti ricordare che l’umanità è periodicamente andata incontro a epidemie nel corso delle diverse epoche. Al confronto, la Peste Nera del tardo Medioevo farebbe impallidire il morbo attuale. Cos’ha di diverso questa pandemia da quelle che l’hanno preceduta? Ma soprattutto: cosa ha lasciato emergere l’appena trascorso 2020? More »

Non solo gli Stati, le Nazioni, gli uomini e… le liti “habent sua sidera”, ma anche le categorie professionali. Negli anni ‘80-90 del secolo scorso andavano per la maggiore i magistrati, che riempivano i mass-media delle loro gesta, ispiravano i giovani ad iscriversi alla facoltà di giurisprudenza, davano... 
In Italia non ha avuto particolare risalto la notizia che Hashim Taçi, presidente della Repubblica del Kosovo, è stato tratto a giudizio con alcuni suoi collaboratori d’un tempo, davanti al Tribunale Speciale istituito all’Aja per rispondere di gravissimi crimini contro l’umanità. L’ormai ex-presidente (si... 
I nostri giorni, da reclusi in casa, sono di questi tempi segnati da incertezza e paura, non solo per l’epidemia su scala semi-globale del coronavirus 19, ma anche, e forse soprattutto, per i buchi che la situazione ha aperto nella nostra realtà ordinata e fatta di routine: fino a ieri avevamo l’impressione di... 
Venni dallo splendore e torno allo splendore cos’è questo? Hoshin Pandemos designava ciò che sovrastava il popolo, le genti. Aveva origine dagli Dèi immortali, era semanticamente polivalente, ma era pur sempre la volontà umana, tradotta anche nell’azione politica, che rispondeva ad una situazione inaspettata.... 
Ormai giunti agli sgoccioli di questo difficile 2020, qualche domanda legittima sulle decisioni nonché sui decessi legati al Covid-19 dovremmo farcela un po’ tutti, ovviamente con uno sguardo il più possibile ampio, scientifico e scevro da pregiudizi di ogni sorta. A partire da quelli relativi a chiusure e restrizioni. I... 
Ebola malattia emersa, per quanto si conosce ad oggi, la prima volta nel 1976, è una zoonosi. Una zoonosi era anche la peste bubbonica. Lo era la terribile influenza spagnola che si originò probabilmente in un uccello acquatico selvatico e che passata da vari animali amplificatori infettò gli esseri umani, uccidendone,... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy