Domus Europa

L’EMERGENZA S’INCRINA. Di Francesco Mario Agnoli

In certo senso è un guaio che, dopo i primissimi giorni di applicazione della normativa anti Covid, il governo si sia reso conto della oggettiva impraticabilità, oltre che della probabile illegittimità, del rilievo penale attribuito alle relative inottemperanze e le abbia ridotte al livello di violazioni amministrative. Si è così alleggerita la posizione dei contravventori, ma si sono anche resi meno eclatanti i dubbi sulla legittimità della strada intrapresa e, soprattutto, diminuito l’impatto mediatico, quindi sull’opinione pubblica, delle sentenze che diano fondamento a tali dubbi. L’opposizione alle sanzioni amministrative è, difatti, affidata alla competenza dei giudici di pace, che, indipendentemente dal loro valore (spesso elevato), godono, quanto meno a livello nazionale, di un’audience alquanto minore rispetto ai tribunali (e ancor minore quando contraddicono la versione ufficiale). More »

In ordine sparso varie, più o meno nuove, amenità sulla pandemia. Il virologo dell’Università Statale di Milano Pregliasco aveva affermato a Febbraio che il Covid-19 avrebbe avuto una letalità perfino inferiore a quella dell’influenza stagionale. Gli faceva eco Burioni in un passaggio televisivo, su La7 sempre... 
Dalla ormai nota diretta tv di alcuni mesi fa del Presidente Conte e l’accordo del Consiglio Europeo di ieri, molto è cambiato. In principio era la potenza di fuoco dei 750 mdl di Euro a fondo perduto orgogliosamente urlati ai quattro venti dal nostro Capo di Governo; poi Francia e Germania hanno abbassato il... 
Mark Rutte, 63 anni. Or dunque nulla di nuovo a Bruxelles. La discussione sul Recovery Fund si è impantanata nella solita tenzone tra i Paesi nordici e quelli mediterranei. A guidare i primi questa volta non Angela Merkel, tenuta ad un atteggiamento di apparente equidistanza dal momento che la Germania in questo momento... 
La vicenda Palamara (che do per nota)  ha rapidamente spostato il fuoco dell’attenzione dalle modalità di  funzionamento  del Consiglio Superiore della Magistratura (in particolare per quanto riguarda la copertura dei più importanti uffici giudiziari)   e dall’influenza determinante che vi ha, fin... 
Giuseppe Conte è un uomo sospetto, troppo convinto dei suoi proclami, di cui non può avere per forza di cose completa contezza. Non si misura apertamente con il dubbio, e questo non giova ad alcuno. Qualche tempo fa in un’intervista per l’emittente televisiva ABC aveva affermato in riferimento alla pandemia che... 
Ammettendo che l’arte è il fingere in modo assoluto dimentichi della finzione, nemmeno alla politica manca l’arte. In questi tempi di pandemia la politica ha scelto di mostrare i muscoli e continuare a percorrere la via intrapresa a dispetto dei dubbi che mano a mano venivano a galla. Negli scorsi mesi abbiamo... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy