Domus Europa » Homo Religiosus

Rubrica: Homo Religiosus

PSEUDO-MAESTRI DELLA MODERNITA’: GURDJIEFF, GLI IDIOTI E IL RICORDO DI SÉ. Di Madame Janus

George Ivanovic Gurdjieff, di origini greche e armene, grande viaggiatore e bevitore, uomo camaleontico dai tanti mestieri, apparso negli anni Dieci del Novecento in Russia per poi traslocare in Georgia, in Turchia e infine in Occidente per fondare su più ampia scala la sua scuola, l’istituto per lo sviluppo armonico dell’uomo, è stato considerato da molti individui come un mistico... 

I SUFI. UN BREVE PUNTO DELLA SITUAZIONE. Di Franco Cardini*

Non tutto il male viene per nuocere.  L’attuale momento politico internazionale, un “momento lungo” che dura ormai da alcuni lustri ma che ha avuto il suo acme in coincidenza con il triste 11 settembre del 2001 e quindi con la tragica violenta catena di orrori che sembra non esser ancora terminata, ha imposto una sempre maggior attenzione nei confronti del mondo islamico. Non che questo rinnovato... 

L’ATEISMO DEL BUDDHISMO TIBETANO. Di Madame Janus

Il Dalai Lama afferma che “secondo il buddhismo la natura del rapporto fra mente e corpo è la dottrina anatman (non sé), che nega l’identità concreta della persona. Secondo questo principio, a parte gli aggregati psicofisici (skandhas) che costituiscono l’essere umano, non esiste alcuna anima originaria distinta, autonoma e che permane per sempre. Tutta la visione del mondo buddhista... 

IL CIELO E’ APERTO SULLA TERRA. Di Padre Guglielmo Spirito

Salonicco/Atene, fine settembre 2017 Lo sguardo si stende al di là delle montagne del mondo. Alla fine del mondo o al suo inizio, come direbbe Jón Kalman Stefánsson. Ho impressa la vista degli Alpi, bagnati dalla pioggia grigia, il breve soggiorno a Salisburgo, gioiello dell’Austria, e poi la Francia. Rivedo la doppia traversata dei Pirenei, l’accavalcarsi di cime su cime, di rocce su... 

L’UNGHERIA ODIERNA, LA SUA COSTITUZIONE E SANTO STEFANO RE. Di Roberto De Albentiis

Il primo giorno dopo l’Assunzione della Madonna si festeggia, nel calendario riformato (in quello antico è al 2 settembre), Santo Stefano d’Ungheria, il primo re cristiano della Nazione magiara, che nell’Alto Medioevo contribuì a convertire quel popolo ancora barbaro, e che morì proprio nel giorno dell’Assunta, il 15 agosto dell’anno 1038, meritando di contemplare così Colei alla Quale... 

LA GUERRA C’E’, MA NON E’ ECONOMICA: LO SCONTRO CON LA NEO GNOSI E LE SUE CONSEGUENZE PER IL C.D. “OCCIDENTE”. Di Luca De Netto

Dalle migrazioni di massa alle questioni ambientali, dall’emergere di presunti “nuovi diritti” alla crisi economica, dalla “sfida tecnologica” all’opinionismo della rete, sono tantissime le questioni critiche che attanagliano l’umanità in genere ed in particolar modo il c.d. “mondo occidentale”. Problemi diversificati, nei confronti dei quali emerge la totale incapacità dei governi... 

IL CASO CHARLIE GARD E LA SCIENZA COME “RELIGIONE DELL’IMMANENTE”. Di Claudio Giovannico

La straziante vicenda del piccolo Charlie Gard, il bambino inglese di 10 mesi affetto da una grave e rara patologia degenerativa – in base alla quale i giudici del suo Paese con il successivo e recente placet della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) avrebbero deciso in favore della sua morte anticipata – pone nuovamente e con urgenza una riflessione sul tema del rapporto tra scienza,... 

 

 

Login

Copyright © 2009 Domus Europa. All rights reserved.
Data del decreto che autorizza la registrazione: 06/06/2015 num.reg.stampa:3 | num.R.G.:716/2015
Registrazione marchio: n°di pubblicazione: RN2013C000315 | pubblicato: 06/08/2013 | classe Internazionale 41 -
Designed by siroscape.
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, domus-europa.eu utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy